Subscribe

Cum sociis natoque penatibus et magnis

    Una Pasta da Oscar – L’Espresso

    Aldo non è il nome di un pastaio, come si potrebbe credere, bensì un acronimo comporto dalle prime sillabe dei cognomi di Mario ALzapiedi e Luigi DOnnari.
    Gli artefici della celebre pasta all’uovo di Monte San Giusto, che nel giro di pochi anni ha conquistato i cuori di molti gastronomi e chef. Tra questi Heston Blumenthal, rimasto impressionato, pare, dalle caratteristiche di corposità ed estrema leggerezza allo stesso tempo di questa pasta straordinaria. Per ogni formato di pasta viene usata una mescola diversa di semole, l’impasto viene amalgamato con cura e la sfoglia viene lavorata in modo da lasciare l’impasto soffice. La sfoglia viene poi tagliata e lasciata essiccare appesa su stecche nei telai, per consentire una essiccazione lenta e naturale, a bassa temperatura. Alle tagliatelle, ai filini ed alle chitarrine, si sono a mano a mano aggiunti prodotti speciali come le Farrine, con farina di farro, le tagliatelle con il tartufo e le Saracene, con farina di grano saraceno (www.lapastadialdo.it).
    Fabrizia Fedele

    Viaggi Passioni – 13 GENNAIO 2012