Subscribe

Cum sociis natoque penatibus et magnis

    2012 Il Golosario di Paolo Massobrio – Guida alle cose buone d’Italia

    Luigi Donnari è un piccolo artigiano delle Marche che nel 2002, durante un convegno a Corridonia, mi venne timidamente incontro per farmi assaggiare la sua pasta artigianale. Ne rimasi colpito e quell’anno misi La Pasta di Aldo tra i prodotti del mio Golosario, raccolta delle cose buone d’Italia che avevo iniziato a redigere nel 1994, dopo il folgorante incontro con Giorgio Onesti, alla fine degli anni Ottanta. Oggi la sua pasta svetta nelle migliori boutique del gusto (termine coniato su queste pagine), ma anche nella bottega di Vittorio Boano ad Alessandria o di Gino a Barbarasco, per dire due appassionati che si sono sentiti rispondere, da Donnari: “Ma davvero avrò l’onore di avere la mia pasta nel vostro negozio?”. E ancora, all’inaugurazione di Eat’s a Milano, il patron ha voluto omaggiare ai giornalisti questo prodotto, che rimane un simbolo di quello che è questo libro. Già, cos’è il Golosario? Una raccolta di cose buone? No,è molto di più, perché segna la passione di uomini e donne, racconta le storie di un’Italia creativa che ha sempre saputo superare i momenti di crisi, anche più duri di quelli che sono sotto gli occhi di tutti.