Chitarrine con nero di seppia

6,80 73,44 

Sicuramente sono le Chitarrine più particolari. Di un nero intenso che seduce attraverso la finestrella di cellophan alimentare, sembrano voler balzare fuori dalla cornice in cartapaglia per immergersi subito nell’acqua di cottura e trionfare così in un nero ancora più brillante, un vero visibilio per gli occhi. Annusando il vapore di cottura si intuisce quell’impercettibile profumo di nero di seppia che le rende così originali. Esaltate con sughi bianchi a base di pesce, stanno benissimo anche con verdure e olio extra vergine di oliva. Da gustare per capire che la Pasta di Aldo è la Pasta all’Uovo.

Tempo di cottura:  4 / 6 minuti

COD: PDA_SEPP Categoria:

Descrizione

Caratteristiche

Ingredienti: semola di grano duro, uova 32%, nero di seppia 2% (ghiandola di seppia 40%, acqua ,sale)
%
Forma: Pasta lunga
Spessore della sfoglia: 1,8 ÷ 2,1 mm
Larghezza: 2 mm
Aspetto esteriore: colore nero, sfoglia ruvida e porosa.
Odore: Proprio e caratteristico della pasta all’uovo

Info Utili

Durata del prodotto: 18 mesi a decorrere dalla data di produzione
Per una corretta conservazione: Conservare in luogo fresco, asciutto e areato, lontano da fonti di calore e luce.
Allergeni: Glutine, Uova, Molluschi e derivati. Può contenere soia, senape, crostacei, pesce e latte

Può contenere soia e senape

Valori nutrizionali medi (per 100g)

KCAL: 373
KJ: 1578
Grassi: 5,5 g di cui saturi 1,7 g
Carboidrati: 64 g di cui zuccheri 1,45 g
Proteine: 15 g
Sale: 0,46 g

Modalità di cottura

Salare l’acqua al momento dell’ebollizione, utilizzandone almeno 2 litri per ogni 100 gr di pasta. Buttare la pasta nell’acqua avendo l’accortezza di non mescolarla nel primo minuto di cottura per garantire la lunghezza del prodotto. Seguendo le indicazioni dei tempi di cottura, bollire a fuoco vivo e scolare la pasta. A piacere, ripassare in padella con il sugo per farlo assorbire.

Qualità Italiana

Prodotto e confezionato in Italia.
Paese di coltivazione del grano: Italia.
Paese di molitura: Italia

Dal Ricettario

Chitarrine con nero di seppia con astice nella sua bisque, broccoletti e pomodoro

Cuocere l’astice steccato in court bouillon per alcuni minuti sgocciolare, lasciare raffreddare e togliere la polpa evitando di romperla, togliere la polpa dalle chele. Filtrare il court bouillon. Separatamente in un tegame antiaderente arrostire a fuoco dolce i tocchetti di carcassa in olio extravergine di oliva con il peperoncino, l’aglio e lo scalogno, aggiungere il concentrato di pomodoro, il vino rosso. Bagnare con il court bouillon di cottura dell’ astice facendolo evaporare, ed aggiustare con poco sale e pepe. Filtrare all’etamina e ridurre a densità voluta. Cuocere le chitarrine con nero di seppia in abbondante acqua salata per 4 minuti assieme ai broccoletti divisi a metà, e guazzarle nella salsa insieme ai pomodorini soleggiati. Se necessario aggiungere poca acqua di cottura.

Presentare le chitarrine accartocciate a piramide in piatti individuali, decorare con la polpa di astice la chela ed i broccoletti. Macchiare con olio EVO.

Per la salsa

  • 2 astici vivi da 400 g cad
  • 200 g cime di broccoli puliti
  • 100 g pomodoro soleggiato

Per la bisque di astice

  • 60 g olio EVO
  • 5 g aglio
  • q.b. peperoncino
  • 100 g scalogno
  • 300 g carcassa di astice
  • 5 g basilico
  • 100 g pomodoro concentrato
  • 100 g vino rosso